GIO 9 NOV ore 21:00 -DiDstudio

Silvia Gribaudi [IT]

A CORPO LIBERO

Silvia Gribaudi torna a Danae Festival con A corpo libero, performance che si è aggiudicata il Premio GD’A Veneto 2009, il Premio del pubblico GD’A Veneto 2009, Aerowaves -Dance Across Europe 2010, Edinburgh Fringe Festival 2012. Un lavoro che, ancora una volta, ironizza sulla condizione femminile a partire dalla gioiosa fluidità del corpo, e che si pone l’obiettivo di esplorare un tempo di inadeguatezza, onnipotenza ma soprattutto di accettazione. Un corpo che danza che occupa spazi pieni e vuoti, che si relaziona con le sue curve e le sue “parti molli”. A corpo libero attraversa la trasformazione, il tempo della femminilità che cambia e analizza il tempo dell’azione nella relazione con il pubblico.

E’ un lavoro che ironizza sulla condizione femminile a partire dalla gioiosa fluidità del corpo.
Una performance che parla di donna , libertà e ironia.

 

***
nella stessa serata:

ore 20:30 GRANMOTHER Francesca Foscarini [IT] – DiDstudio
ore 21:30 D’BEETH DJ SET Fabio Bonelli [IT] – CAREOF

 

Al Dance Base Ediburgh Fringe Festival: “Ma c’è pure lo studio del corpo comicissimo e fintoimpacciato, fumettistico ed emancipatorio, anaffettivo ma pure tanto desiderante di Silvia Gribaudi che col suo A corpo libero mette a segno un piccolo manifesto grafico alla Copi”.
[Rodolfo di Giammarco_Blog Repubblica_30-08-2012]

di e con Silvia Gribaudi
elaborazioni musicali Mauro Fiorin disegno luci David Casagrande Napolin e Silvia Gribaudi

durata 15 minuti

acquistaok

Silvia Gribaudi vincitrice premio pubblico e giuria GD’A Veneto 2009, selezionata nel 2010 in Aerowaves Dance Across Europe, finalista premio equilibrio nel 2013 è ospite in numerosi festival nazionali ed internazionali tra cui nel 2009 alla Biennale di Venezia Ground 0 e nel 2012 alll’ Edinburgh Fringe Festival. Dal 2012 collabora con il coreografo israeliano Sharon Fridman e inizia progetti di Art in Action sui diritti umani con l’artista visiva Anna Piratti.
Segue progetti coreografici di ricerca prodotti da: Il Cassero Bologna, Operaestate Festival Veneto,The Place(UK), Dansateliers (NL), Dansescenen (DK), Pasoa 2-Certamen Coreogràfico de Madrid (ES), Dance Week Festival (HR), Circuit Est Montreal, The Dance Center Vancouver, Nederlanse Dansdagen Maastricht, Dance House Lemesos Cipro.
Docente fino al 2010 presso Accademia Teatrale Veneta conduce numerosi workshop in Italia e all’Estero. Collabora con importanti attori, scrittori e coreografi italiani, tra i quali, Mirko Artuso, Luciano Padovani, Vasco Mirandola, Giuliana Musso, Tiziano Scarpa e Roberto Castello (nella trasmissione televisiva Vieni via con me di Roberto Saviano e Fabio Fazio, RaiTre).
Nel 2014 partecipa al progetto europeo Performing gender su tema differenze di genere da cui nasce: The film contains nudity di e con Silvia Gribaudi editing video Matteo Maffesanti – Registrato presso Reina Sofía Museum – Madrid – Parte della collezione video MAMbo – museo di arte moderna Bologna.
Crea progetti su invecchiamento attivo attraverso l’arte della danza: dal 2011 conduce laboratori e performance site- specific con Donne Over 60 e la Performance What age are you acting? Le età relative, prodotto dal progetto europeo ACT YOUR AGE e selezionato alla Piattaforma della danza italiana NID 2014. Vince con la coreografa canadese Tara Cheyenne il Chrystal Dance Prize 2014 con un sostegno per la nuova produzione “Empty.swimming.pool” a Vittoria – Canada 2015. Regista dello spettacolo My place prodotto dalla compagnia Qui e Ora residenza teatrale.

www.silviagribaudi.com

Precedente Successivo