MAR 30 ore 21.30 – DIDSTUDIO

Monica Gentile e Marcela Giesche [IT/DE]

FIRE OF UNKNOWN ORIGIN

fire1
fire2
fire3

talk post spettacolo, modera Alessandro Pontremoli

“Il fuoco emerge da un piccolo punto di attrito. Una catarsi derivante dalla presenza di energia in eccesso – che provoca un collasso della totalità. Dal caos e dal disordine emerge una nuova struttura o modo di percepire.”

Marcela Giesche è la fondatrice del Lake Studios Berlin, uno spazio multifunzionale di residenza artistica e ex falegnameria, dove ha incontrato Monica Gentile 4 anni fa. In questo spazio gli aspetti pratici e la dimensione artistica si incontrano quotidianamente, gettando le basi per un costante scambio d’ispirazione tra la vita e i processi creativi. Marcela e Monica hanno passato molto tempo a condividere visioni artistiche, pratiche di movimento, training di danza e curando eventi / spettacoli. Nel tempo il desiderio di collaborare artisticamente è nato da due interessi e affinità contrastanti. Marcela ha uno spiccato senso pratico nella vita, ama costruire, aggiustare, trovare soluzioni nell’immediatezza; mentre Monica trova piacere nella distruzione, nella desintegrazione, nel fare a pezzi: entrambi sono processi di trasformazione, parte dello stesso processo creativo. Qui è dove hanno trovato un punto d’incontro. Lavorano per confondere la linea di demarcazione tra costruzione e distruzione rendendosi conto che il caos e il disordine sono necessari per riorganizzare lo spazio e permettere una nuova crescita.

concept e coreografia Monica Gentile e Marcela Giesche performance Monica Gentile e Véronique Langlott produzione Anghiari Dance Hub (IT) – Lake Studios Berlin (DE) – SpazioK (IT) residenze SpazioK, Lake Studios Berlin e Anghiari Dance Hub crediti fotografici Irene Vergni grazie a Marco Mazzoni e Margherita Morgantin

durata 35 minuti

Monica Gentile si forma alla danza classica e contemporanea. Inizia i suoi viaggi di ricerca in Australia e poi a Bali dove effettua una ricerca sul campo sulle danze e il teatro balinese. Si laurea presso il DAMS di Bologna continuando gli studi di danza contemporanea in Italia e Germania. Danza nello spettacolo “Impressions d’Afriques” con la compagnia MK, come risultato finale del progetto “Invenzioni”, della Biennale College Danza di Venezia, con la direzione artistica di Virgilio Sieni. Proprio con Virgilio Sieni e Anna Albertarelli inizia nel 2006 le sue esperienze professionali, e in seguito con Francesca Burzacchini e con Cristina Rizzo nasce il gruppo di ricerca CANI.

Marcela Giesche si è laureata in Danza presso la Ohio State University e Codarts, Rotterdam; ha partecipato inoltre al programma formativo DanceWEB2010. Da allora ha lavorato come danzatrice e coreografa freelance e con diverse compagnie di danza e registi in tutta Europa, tra cui Neuer Tanz (VA Wölfl), Thomas Ostermeier e Déjà Donné, e altri. Tra i suoi lavori citiamo in particolare: “Sacre” (premiato all’HAU di Berlino), “left I – right I” (con Sonya Levin), “Selfportrait24” e “exFolia” (con Andy Moor / Yannis Kyriakides). Continua la sua ricerca di movimento e forme coreografiche attraverso le sue attività di creazione, performance e insegnamento a Berlino e a livello internazionale. Ha anche fondato ed è la direttrice artistica della sede di ricerca e residenza di danza Lake Studios Berlin.

Precedente Successivo

Continuando ad usare il sito, accetti l'uso dei cookie e della nostra privacy policy. altre informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi