SAB 27 OTT ore 17 e ore 18.30 – SALA NAPOLEONICA ACCADEMIA DI BRERA

Annamaria Ajmone [IT]

TRIGGER

ajmone1
trigger2

Già presente in alcune edizione di Danae, Annamaria Ajmone ritorna con Trigger. Parte di una ricerca più ampia dal nome Arcipelago/Pratiche di abitazione temporanea, progetto coreografico composto da una serie di azioni costruite e vissute in spazi non teatrali, Trigger è stato ospitato in Italia, Francia, Lituania, Polonia, Libano, Tunisia, Marocco, Giordania, Palestina, Israele, Singapore, Corea del Sud e Giappone.
Trigger è un “sistema mobile”, che si organizza in modo differente, a seconda del luogo in cui viene ospitato. Il sistema ridisegna la geometria degli spazi e viceversa, lo spazio trasforma l’azione performativa. La partitura coreografica, costituita da nuclei di movimento prestabiliti, composti tra di loro in maniera istantanea, si sviluppa nell’area interna ed esterna al perimetro della forma geometrica iscritta nello spazio. Il pubblico è disposto lungo i lati della figura, condividendo lo spazio scenico con la performance. Trigger è un’esplorazione personale, orientata alla trasformazione di uno spazio in un “luogo” che per un tempo limitato, diventa dimora, luogo di passaggio, tana di un corpo che in ascolto continuo, amplifica gli spazi interni ed esterni a sé.

di e con  Annamaria Ajmone musiche  Palm Wine produzione CAB 008 costumi Jules Goldsmith direzione tecnica Giulia Pastore con il sostegno di Regione Toscana e MiBACT co-produzione Cango / Umano – Cantieri internazionali sui linguaggi del corpo e della danza in collaborazione con Teatro della Toscana

durata 20 minuti

Annamaria Ajmone è  danzatrice e coreografa. Laureata in Lettere Moderne, ha studiato danza alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi a Milano. Collabora con diversi artisti su progetti di varia natura e durata tra cui Alias Compagnie, Ariella Vidach, Daniele Ninarello, Santasangre, Cristina Kristal Rizzo, Muta Imago, Strasse, Mitkhal  Alzghair . I suoi lavori sono stati presentati in tutto il mondo in Festival di danza, teatro e performing art, musei, gallerie d’arte e spazi atipici, tra i quali: Short Theatre – Roma, Romaeuropa,  Inequilibrio-Castiglioncello, Danae Festival – Milano, Fog – Triennale di Milano, Biennale di Venezia, Torino Danza, Contemporanea Festival – Prato, Inteatro Festival – Polverigi, Fabbrica Europa – Firenze, Teatro Grande- Brescia,  Theatre de la Ville- Paris, Rencontres Choreographiques de Saint Denis, Artdhantè- Vanves, CNDC – Angers, Night Gallery-Los Angeles, On Marche – Marrakech, Festival Théatrouine- Tataouine, BiPOD Festival – Beirut, Amman Contemporary Festival, Ramallah Contemporary Festival, M1 CONTACT Contemporary Dance Festival, Singapore. NDA International Festival, Seoul.
Ha vinto il premio “migliore giovane interprete italiana 2015”. È una della organizzatrici della piattaforma Nobody’s Business per l’Italia, piattaforma di scambio di pratiche tra artisti

https://www.annamariaajmone.com/

Precedente Successivo

Continuando ad usare il sito, accetti l'uso dei cookie e della nostra privacy policy. altre informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi