Sabato 22 ottobre ore 10 > 17

LachesiLAB

compagnia tardito/rendina

Giornata di pratica di teatro danza

Avvicinarsi al corpo come territorio in movimento da esplorare, insieme, permettersi un tempo e uno spazio di ascolto. Lasciar affiorare la vigilanza necessaria per prendersi cura del proprio e altrui campo di azione e movimento. Permettersi uno stato di resa e abbandono, cogliendo la possibilità di allentare i confini di una seria tenuta.

INFO
costo 40€
laboratorio aperto a tutti
iscrizioni aperte fino al 18 ottobre
info@teatrodellemoire.it

Federica Tardito e Aldo Rendina creano la compagnia tardito/rendina, condividendo l’interesse verso una poetica tesa a sperimentare il piacere di osservarsi drammatici e sorprendersi ridicoli. Tra gli spettacoli più significativi: Gonzago’s Rose, Circhio Lume, Oh Heaven (Il Paradiso Possibile), Oh Heaven (Il Paradiso sotto), Il Compito e Sonja, progetto vincitore bando AiR–Artisti in Residenza 2020 della Lavanderia a Vapore. Con la regia di Bruno Franceschini L’anatra, la morte e il tulipano, Eolo Awards 2015 e Tempo, spettacoli dedicati all’infanzia. Inoltre collaborano allo spettacolo Del bene Del male, regia di Stefano Cenci con Dimensioni Parallele Teatro e alla realizzazione di Sparsi, opera collettiva per sound painter, danzatori e musicisti dal vivo.
Conducono da anni un’attività pedagogica tra la danza e il teatro.

Federica Tardito si forma come danzatrice e nel tempo sviluppa il desiderio di studiare il lavoro dell’attore e del clown. In passato lavora principalmente in Francia con il coreografo Georges Appaix, in Svizzera con il regista clown Pierre Byland e in Italia con i coreografi Roberto Castello, Giorgio Rossi in seno all’Ass. SostaPalmizi, con la quale collabora tuttora. Inoltre nel suo percorso incontra la regista clown Giovanna Mori.

Aldo Rendina
si forma come danzatore e nel tempo si avvicina al lavoro dell’attore e del clown. Per i suoi percorsi in passato deve molto ai coreografi Roberto Castello, Giorgio Rossi, Doriana Crema, Claude Coldy e Anna Sagna. Cresce in particolar modo in seno all’Ass. Sosta Palmizi in una ventennale collaborazione con Raffaella Giordano che lo ha visto danzare in più spettacoli. Ha condiviso inoltre numerose esperienze artistiche con diversi autori tra i quali Virgilio Sieni, nel cinema con Peter Greenaway, Gianni Amelio, Sandro Carnino.

Continuando ad usare il sito, accetti l'uso dei cookie e della nostra privacy policy. altre informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi