20 ANNI DI DANAE FESTIVAL!!
Era il 16 marzo del 1999 quando si apriva la prima edizione di Danae Festival, che aveva come sottotitolo “percorsi, tracce, segnali dal nuovo teatro femminile”. Si svolgeva al Teatro Out Off di via Dupré, e apriva con lo spettacolo Camille Claudel, scultrice di Alessandra De Santis.
Dall’introduzione del festival:
“Danae detta anche dea lunare, è un mito collegato alla fecondità della terra. È un nome, un suono che anche per la sua desinenza non femminile, non maschile, ci sembrava potesse ben rappresentare questo progetto che non vuole affermare nulla, ma solo proporre un limitatissimo scorcio di un flusso, di una possibile estetica della differenza. Non si tratta solo di una diversità risultante dalla scelta delle storie e dei temi, o dalle ispirazioni dei lavori, ma di una sacrosanta differenza del punto di vista e quindi dell’agire”.

Stiamo preparando una ventesima edizione molto speciale!